Risotti pronti, con Iva al 4%:il cereale predomina e resta tale

Pur con l’aggiunta di ulteriori ingredienti e condimenti, in tali preparazioni la sostanza principale, il riso, non subisce modifiche sostanziali: si gusta così com’è in natura
I preparati per risotti, quelli che dopo pochi minuti possono essere serviti, guadagnano, dopo il benestare delle Dogane, l’aliquota Iva ridottissima (4%). Il motivo risiede, tra l’altro, nella preponderante percentuale di riso in grani presente in tali prodotti, che nella maggior parte dei casi supera l’80% (risoluzione n. 72/E).

…read more

Walter Rotondaro

Walter Rotondaro - Dottore Commercialista, Chartered Accountant in Inghilterra e Galles, Expert Comptable in Lussemburgo