Rimborsi Iva “supersonici” per i mezzi di trasporto spaziali

La richiesta per la restituzione dell’imposta a credito potrà essere inoltrata, dai nuovi contribuenti interessati, a partire dal terzo trimestre 2014, tramite il modello Iva TR
I fabbricanti di aeromobili, veicoli spaziali e relativi dispositivi entrano nella rosa degli operatori legittimati a ottenere in via prioritaria, entro tre mesi dalla richiesta, il rimborso dell’eccedenza Iva detraibile. Il Dm 10 luglio 2014, che li ammette ad accedere a questa possibilità, è nella Gazzetta Ufficiale del 24 luglio.

…read more

Walter Rotondaro

Walter Rotondaro - Dottore Commercialista, Chartered Accountant in Inghilterra e Galles, Expert Comptable in Lussemburgo