Exit tax: sospendere o rateizzaresi può, ma solo all’interno dell’Ue

Stand-by delle imposte dirette (al massimo per dieci anni) per l’impresa che si trasferisce all’estero, restando però nel “vecchio continente”, o pagamento dilazionato in sei quote
Pubblicato in Gazzetta il decreto Mef 2 luglio che adegua la disciplina dell’exit tax alle richieste della Commissione Ue e contenente, tra l’altro, l’esercizio dell’opzione per sospendere le imposte sulle plusvalenze latenti o per frazionarne il pagamento, l’Agenzia delle Entrate ha prontamente emanato il provvedimento attuativo.

…read more

Walter Rotondaro

Walter Rotondaro - Dottore Commercialista, Chartered Accountant in Inghilterra e Galles, Expert Comptable in Lussemburgo